Category: Uncategorized

Pilates Postpartum per Neo Mamme

Con questo corso ci rivolgiamo alle neomamme che hanno partorito 6-12 settimane fa. Proponiamo un corso di ginnastica che si concentra sulle esigenze nuove di una donna dopo il parto.

DETTAGLI DEL CORSO

  • Durata 55′
  • Partecipanti min.2 max.4
  • Giovedì h.10

L’attività motoria dopo 38-40 settimane di gravidanza è fondamentale per riacquistare il tono muscolare e una corretta postura. Fra le varie tecniche il Metodo Pilates, rappresenta una ginnastica ideale per la donna nel post parto.

Che benefici porta il Pilates dopo il parto?

  • Insegna la consapevolezza del proprio corpo.
  • Migliora la postura, e di conseguenza riduce le tensioni sulle articolazioni rinforzando la muscolatura di tutto il corpo.
  • Corregge la funzionalità degli apparati circolatori, linfatico, respiratorio e digerente.
  • Insegna il rilassamento e le tecniche di respirazione, fondamentali per riaquistare energia e forza.
  • Riduce i problemi alle spalle e al collo, spesso dovuti al maggior peso del seno e ai legamenti lassi, migliorando la postura e il movimento della parte superiore del corpo.
  • Rinforza i muscoli centrali e profondi, creando un corsetto naturale riducendo il mal di schiena e appiattendo la pancia e riducendo la diastasi addominale.
  • Migliora il controllo sul baricentro; infatti lo spostamento che si è verifica con il progredire della gravidanza.
  • Allena il pavimento pelvico.

Durante la lezione utilizziamo i macchinari inventati da Joseph Pilates ( Cadillac, Reformer, Chair e Barell) e facciamo esercizi sul materassino a corpo libero e con piccoli attrezzi (pallona, palla, pesetti, tubo, magiccircle, elastici). Consigliamo a tutte le neomamme di consultare il proprio medico prima di affrontare una nuova attività fisica.

Corso di Mindfulness Stress Reduction

COS’È MINDFULNESS

Mindfulness è consapevolezza, è il sentire la propria presenza qui e ora. Ci permette di vivere pienamente tutto quello che accade, rendendo disponibili le nostre risorse migliori al fine di assaporare fino in fondo, nonostante stress, preoccupazioni e difficoltà, la bellezza dell’esistenza.
È una pratica fatta di momenti di esplorazione del corpo attraverso esercizi semplici di movimento accessibili a tutti, momenti di esplorazione della mente per capire meglio come pensiamo e come agiamo al fine di migliorare le nostre risposte all’ambiente e nelle relazioni e infine momenti di dialogo e di interazione condivisa.

Mindfulness è sapere, essere, vivere.

A CHI È RIVOLTO

Chiunque abbia difficoltà nella gestione di emozioni. Chiunque voglia acquisire nuovi strumenti di gestione dello stress, in particolare in ambito lavorativo. Chiunque voglia acquisire nuove capacità di interazione e dialogo in relazioni difficili, ad esempio in ambito familiare.

IL PROGRAMMA

Strutturato in 8 settimane, il corso fornisce le basi pratiche e teoriche della mindfulness, definita come “attenzione non giudicante intenzionalmente rivolta al momento presente” (J. Kabat-Zinn). Vedremo in pratica cosa vuol dire questa definizione ed esploreremo vari modi per orientare e focalizzare l’attenzione. Con l’aggiunta di esercizi di movimento dolce accessibili a tutti, praticheremo con vari strumenti di ascolto del corpo e della mente e vedremo, in maniera diretta e concreta, come cambia la nostra relazione con le circostanze e l’ambiente esterno quando impariamo a conoscere i nostri modi abituali di pensare. Il metodo di questo corso è di tipo “esperienziale”, vale a dire: imparare facendo.

 STRUTTURA DEL CORSO

Durante il corso verrà offerto il programma ufficiale MBSR  (Mindfulness Based Stress Reduction) del CFM Center for Mindfulness in Medicine, Health Care, and Society, University of Massachusetts, validato in ampi contesti clinici e di efficacia dimostrata per la riduzione di sintomi psicofisici legati allo stress o a situazioni difficili in generale. L’insegnante è qualified teacher  secondo il programma del CFM. Alla fine di ogni lezione verranno forniti dispense e materiali audio per la pratica a casa. È richiesto un impegno quotidiano di circa 45 minuti al giorno ed è caldamente raccomandata la partecipazione a tutti gli incontri.

REQUISITI

Non sono necessarie esperienze pregresse o conoscenze di Mindfulness.
Per iscriversi è necessario aver partecipato a un incontro di presentazione GRATUITO: Lunedi 11 Febbraio alle 10:00 oppure Martedi 12 Febbraio alle ore 20:00

QUANDO e DOVE

Per 8 settimane:

Lunedi mattina 10-12
Martedi sera 20-22

c/o Benefit Studio
Via Maddalena 3/5
20124 Milano

A partire dal 18.2.2019

COSTO

Quote partecipazione 320€
(8 incontri di 2 ore, 1 incontro di 7 ore, per un totale di 23 ore)
Min.6 partecipanti !

DOCENTE

Gregoriana Labarile
www.atasteofmindfulness.com

Per informazioni: info@benefit.studio oppure chiamare Mareike 340-3571342

“Pilates” l’opera originale di Rael Isacowitz e le sue traduzioni in italiano

Oggi vi voglio consigliare un manuale del metodo Pilates.
Il suo autore è Rael Isacowitz, il fondatore della Body Arts and Science International (BASI®), un’organizzazione internazionale che si dedica all’insegnamento del metodo Pilates dal 1989. Rael Isacowitz è un esperto di primo piano del metodo e dispone di trent’anni di esperienza, di pratica e di insegnamento in università, cliniche e studi in tutto il mondo.
Chi ha avuto il piacere di conoscerlo e/o di imparare da lui lo descrive come una persona con un cuore immenso, con una carisma incredibile e con un infinita passione per il metodo Pilates: “the teacher of the teachers!”.
10 anni fa sono stata per un breve periodo a New York per scrivere la mia tesi di laurea dell’Università sulla vita di Joseph Pilates. In uno dei tanti pomeriggi che passavo nelle bibioteche e nei negozi di libri, mi è capitato tra le mani proprio questo manuale “Pilates” di Rael Isacowitz, pubblicato nel 2006. Me lo comprai. Rimasi affascinatissima. Questo suo manuale mi ha sempre accompagnato nella mia vita d’insegnante.
Pilates” è una guida molto completa sia dal punto di vista teorico che operativo ed è un eserciziario di inusuale ricchezza. Ogni tipologia di attività viene analizzata per esercizio, illustrando le posizioni corrette da assumere e il traguardo da raggiungere.
Vengono trattati scrupolosamente gli esercizi di Matwork ma anche proposte una vasta gamma di esercizi sulle macchine inventate da Joseph Pilates (Reformer, Cadillac, Step & Ladder Barrels, Wunda Chair, Pedapull e piccoli attrezzi come il Magic Circle).
Ci vollero altri 10 anni per farmi fare il corso di formazione daBASI® Pilates Italia, il Comprehensive Global Format a Prato da Ilaria Pulidori.
Oggi ho un approccio diverso a questo manuale. Ho potuto approfondire l’idea d’insegnamento di Rael Isacowitz, il Block System, e ora capisco meglio il suo amore per la precisione dell’esecuzione degli esercizi di Joseph Pilates.
Per tutti quelli che non sanno leggere bene in inglese è stato pubblicato nel 2010 la sua prima traduzione e ora a Ottobre 2017 è uscita una seconda edizione della quale Ilaria Pulidori stessa ha fatto la supervisione: il “Manuale tecnico del Pilates”, editori Calzetti Mariucci. Potete ordinarlo su Amazon, costa solo 24.95€ e cambierà la vostra vita da appassionati del metodo Pilates.

Per chi volesse approfondire l’approccio di Rael Isacowitz vi consiglio le formazioni di BASI® Pilates Italia.
Non dobbiamo mai essere soddisfatti con quello che abbiamo e quello che pensiamo di saper fare… continuamo a studiare.

Cito T.S.Eliot: “We shall not cease from exploration, and the end of all our exploring will be to arrive where we started and know the place for the first time